BUFALA Obama: “Renzi ormai spacciato, ammiro decisamente di più la Raggi”

bufala-raggi-obama-renzi-sito

Il 5 luglio 2016 il sito bufalaro Ilmessaggio.it pubblica un articolo dal titolo “Obama: Renzi ormai spacciato, ammiro decisamente di più la Raggi“. Attenzione, forse ci si è stancati di Putin e hanno cambiato “oratore” tornando su Obama, un motivo però ci sarebbe. Riporto nel frattempo il testo dell’articolo bufalaro:

Che la discesa del Pd sia drammatica è evidente agli occhi di tutti. Tuttavia, anche l’opinione pubblica internazionalista ridicolizzando l’operato dell’attuale Premier, Renzi.

Persino il New York Times vede nella Raggi l’unica forza politica che può risollevare la penisola italica dalle sue tragiche sorti. A confermare tutto ciò, è trapelata un’indiscrezione. Infatti, durante una conferenza stampa, a microfono spento, Obama si è lasciato scappare una dichiarazione: “Renzi è condannato alla sconfitta. Ammiro molto la Raggi e il suo staff del Movimento 5 Stelle”. Convinto di non essere stato ascoltato, ha continuato il suo discorso appoggiando, almeno in teoria, la scelte politiche europee e anche quelle Renziane.

Inutile dire che questa dichiarazione ha avuto una grande risonanza mediatica. La Raggi, informata dei fatti, ha commentato: “questo è solo l’inizio di una grande rivoluzione che coinvolgerà anche i capi di stato oltreoceano. È una promessa che faccio in prima persona ai miei concittadini”.

Naturalmente, il Premier ha twittato: ”Sono sereno, non mi faccio turbare da notizie infondate fatte circolare appositamente dalla propaganda dei 5 Stelle”.

Così, si prospetta una dura rivalsa tra le due forze maggiori del paese che si scontreranno, immancabilmente, al referendum di ottobre. Chi avrà la meglio? Intanto, anche la dichiarazione di Obama, vera o falsa che sia, avrà il suo peso decisivo nella scelta dei futuri elettori, italiani e non. In realtà, il terremoto tra i membri del Pd è già scoppiato ed è innegabile che Renzi si sia risentito per l’affermazione di Obama. Si vocifera, infatti, che il segretario del Pd stia progettando un’altra mossa politica, studiata attentamente con i suoi fedelissimi, lontano dai riflettori.

In questa bufala noto molti elementi. Nel frattempo non c’è stato alcun quotidiano nazionale o estero che confermi la frase di Obama, così come non esiste alcun commento della Raggi e alcun tweet di Renzi in merito.

Cosa ho riscontrato in questa bufala? Un minestrone di diversi fatti e bufale diffuse in questi ultimi giorni, come ad esempio le presunte dichiarazioni dello Staff di Obama sulla Raggi (la famosa “intervista censurata a Mary Kaddour e il M5S“) e l’intervento di Renzi sulla bufala sulla neo sindaco di Torino, dove parlava appunti di “viralità” e “verità”.

David Tyto Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.
  • Pugacioff

    Solo i pentacretini possono credere a questa bufala, d’altronde i5 stalle sono abituati a NON PENSARE e ad UBBIDIRE al PREGIUDICATO di Genova