La pagina Facebook “Il Papà” e il solito sciacallaggio

sciacallaggio-il-papa-facebook-donne-cancro

In molti ci avete segnalato la pagina “Il Papà” e richiesto di analizzarla visti i contenuti da essa condivisi. Come spesso accade in molte pagine Facebook, qualche volta vengono condivise immagini e messaggi degni del peggior sciacallaggio, dove vengono letteralmente sfruttate le disgrazie altrui con l’obiettivo, sempre lo stesso delle pagine che vogliono crescere, di raccogliere “mi piace” e condivisioni.

Il primo caso che riscontro, pubblicato il 13 giugno 2016, è abbastanza noto:

Sta lottando contro il cancro in gravidanza. . . questi sono i veri problemi della vita!!! Clicca MI PIACE se sei d'accordo <3
Sta lottando contro il cancro in gravidanza. . . questi sono i veri problemi della vita!!! Clicca MI PIACE se sei d’accordo <3

Vi dico chi è lei… mi correggo: chi era. Eliza Mariso Nufio Roldán de Coto, così si chiamava la donna nella foto (anche nota semplicemente come Marisol Nufio) e trovo riscontro della sua storia nell’articolo del 30 gennaio 2012 del sito Esquipulas.com.gt dal titolo “Los esquipultecos consternados ante el deceso de Marisol Nufio“, che tradotto risulta “Gli esquipultecos addolorati dalla morte di Marisol Nufio”. Dire che “sta lottando”, come se fosse ancora viva, fa veramente schifo perché sfrutta in malo modo la sua storia.

Il secondo caso, invece, risale al 26 giugno 2016:

Facciamo gli auguri a Melissa che ha sconfitto il male... Auguri tesoro
Facciamo gli auguri a Melissa che ha sconfitto il male… Auguri tesoro

La ragazza nella foto non si chiama Melissa, ma Alexandra (abbreviata “Alex“). Purtroppo non ha sconfitto niente, tutto inventato dall’autore e gestore della pagina Facebook senza alcuna vergogna. La foto risale al 2014 e pubblicata nella sua pagina Facebook:

post-2014

Good evening everyone!
Today was a good family day we all went and used Alex’s seaworld tickets that she received from runway to hope. Minus the very hot weather it was a great day.
Alex did pretty good, we ended up getting her a wheelchair to use for the day, it worked out so much better as all the walking and the heat was just too much for her.
This walking ammonia that she has is really kicking her butt.
Alex will go back to the Dr on Monday and get rechecked and get a different antibiotic as the one she’s on now is not working so well.
Alex’s chemo medicine was approved through her insurance so she will also start that next week, thank goodness! Last year we tried to get her the same medicine and the insurance denied it! Dr Eslin is very confident about this pill, so we are all very hopeful that it will work out just fine. The plus side to this medicine is that there is no real side effect, no hair loss, no sickness, nothing at all.
She’s got to be on birth control while she’s on this medication, only because that’s one of the rules! Which is perfectly fine!
Thank you all for the support we are so grateful to have such amazing followers and supporters!
Please remember September is CHILDHOOD CANCER month!
We will show our support all year round not just September as children are very important and just as important as any other cancers!!
Tonight’s picture is from today at seaworld!

Alexandra è deceduta il 2 giugno 2015:

alex-die

2/6/15 Update:  “Alex earned her angel wings today at 5pm. She went in peace with her family surrounding her!!”

Chi gestisce la pagina Facebook “Il Papà” non merita di gestire una pagina con quel nome e dovrebbe solo vergognarsi.

David Tyto Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.