Il Mein Kampf e la falsa citazione di Adolf Hitler

bufala-citazione-hitler-mein-kampf-SITO

Circola da anni, ma in questi giorni si è diffusa in seguito al famoso libro Mein Kampf in vendita insieme a Il Giornale (acquistabile anche su Amazon). Ne trovo traccia già nel 2015, come in questo post Facebook:

falsa-citazione-hitler

“Il modo migliore per prendere il controllo di un Popolo e soggiogarlo, è di togliergli la libertà poco alla volta, sgretolare i loro diritti con migliaia di piccole e semi-impercettibili riduzioni. In questo modo la gente non si accorgerà che quei diritti e quelle libertà gli sono stati tolti, fino a dopo che questi cambi siano diventati irreversibili.”
(Adolf Hitler – Mein Kampf)

Il tutto venne già sbufalato da Snopes l’undici gennaio 2016:

There is no evidence that Adolf Hitler ever said or wrote anything like this, even allowing for the vagaries of translation from German to English. This quotation is often cited as having come from Mein Kampf, the autobiography and political polemic written by Hitler during his during stay in Landsberg prison, but no such passage appears in that work. In fact, this quotation appears to have been virtually non-existent until 2014, when it was used as the heading to Chapter 11 of Willfully Ignorant, a novel by Pat Miller set in Nazi-era Germany. (That book also mistakenly cited Mein Kampf as the source of the quotation.)

Il tutto nascerebbe da un libro intitolato “Willfully Ignorant” di Pat Miller (acquistabile anche su Amazon): infatti di questa citazione non se ne ha traccia negli anni precedenti alla sua uscita avvenuta nel 2014.

David Tyto Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.