CLICKBAIT La storia della bambina sposa a Roma era tutta una messa in scena

clickbait-sposa-bambina-roma-site

“Un po’ di clickbait e la pillola va giù”. Ecco la condivisione nella pagina Facebook de “Il Messaggero” (quello vero) del 31 maggio 2016:

La condivisione dalla pagina de Il Messaggero
La condivisione dalla pagina de Il Messaggero

Ora vediamo cosa succede se condivido l’url dell’articolo (ecco la prova salvata su Archive):

Condivisione url originale
Condivisione url originale

Avrete sicuramente notato qualche sostanziale differenza tra i titoli e la mancanza del testo descrittivo dell’articolo stesso, modifiche possibili grazie alla gestione delle condivisioni delle pagine Facebook (che permette di cambiare completamente il titolo dell’articolo condiviso ed eliminarne il testo sottostante). Qualcuno, tuttavia, ci casca:

Il commento di La Franca: "CHE SCHIFFO !POVERA PICCOLA....I GENITORI ....LA METTONO NELLENMANI DI CHI?"
Il commento di La Franca: “CHE SCHIFFO !POVERA PICCOLA….I GENITORI ….LA METTONO NELLENMANI DI CHI?”
Jetmira: "Ma lui ha capito che ah sposato la su bambina!???"
Jetmira: “Ma lui ha capito che ah sposato la su bambina!???”

Come dicevo prima: un po’ di clickbait.

Ecco di cosa si tratta, scritto chiaro e tondo nell’articolo de Il Messaggero:

Una ragazza di 14 anni, vestita da sposa, passeggia mano nella mano con un uomo di sessanta. Sembra triste e abbattuta mentre lui, tutto in ghingheri, si mette in posa sorridente di fronte a fotografi e telecamere. E a piazza di Spagna scatta l’indignazione: parolacce, spintoni, urla e richieste di spiegazioni all’improbabile coppia. Per fortuna è solo una messa in scena: i due sono attori e la “recita” è stata organizzata dal programma di Raitre “Nemico pubblico”, che sarà in onda dal 12 giugno.

Tutta una messa in scena, una sorta di presa in giro un po’ come il clickbait in pagina per attirare i lettori di fronte alla ghiotta notizia.

David Tyto Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.