BUFALA Una storia da leggere assolutamente!Vi farà riflettere moltissimo sulle vostre amicizie…

bufala-pitone-india-sito

Il 7 giugno 2016 il sito Jedasupport.altervista.org, noto nel mondo delle bufale, pubblica un articolo dal titolo “Una storia da leggere assolutamente!Vi farà riflettere moltissimo sulle vostre amicizie…“:

storia-donna-serpente

Questa è una storia vera di una donna di mezza età che visse in India e aveva come animale domestico un serpente, per la precisione un pitone, che lei amava tanto.

Il serpente era lungo quattro metri e sembrava in buona salute, fino a quando un giorno smise di mangiare. Questa mancanza di appetito proseguì per parecchie settimane. La donna disperata provò in tutti i modi a cercare di far mangiare il suo pitone, ma senza risultati, fino a quando decise di portarlo dal veterinario .

Il veterinario, dopo aver ascoltato con attenzione la donna le domandò: “Il vostro serpente durante la notte, si avvolge intorno a voi nel letto per tutta la sua lunghezza? “, la donna risultò visibilmente sorpresa per tale domanda e rispose: “sì sì lo fa, tutti i giorni. E quando lo fa mi fa ancora più tenerezza.”
Avendo compreso il problema, il veterinario disse qualcosa di sconvolgente e inaspettato alla signora:
“il serpente non è malato, si sta solo preparando per mangiarvi. Ogni volta che vi abbraccia, avvolgendosi intorno al vostro corpo, sta prendendo le misure con accuratezza. Si sta preparando per l’attacco, e non mangia in modo da avere spazio sufficiente per digerirvi più facilmente “

Questa storia vuole solo regalarvi questa morale:

Anche se hai amici che sono vicino a te 24 ore al giorno, giorno e notte, 7 giorni su 7 e sei affettuoso con loro, devi avere sempre gli occhi aperti perchè perfino loro potrebbero avere inaspettate e cattive intenzioni. Non importa quanto amore gli dai.
È necessario identificare il serpente intorno a voi e le sue vere intenzioni. Baci e abbracci non sono sempre onesti. Non temere il nemico che ti attacca, ma abbi paura dell’amico falso che si abbraccia.

La storiella virale, diffusa anche via Facebook superando le 11 mila condivisioni, circolava già in Inghilterra nel 2015 e non solo, tanto che Snopes se ne occupò nel 2008 spiegando che i pitoni non misurano le loro prede. La bufala, all’epoca, recitava diversamente e non citava affatto l’India:

I’d be the first to admit that this sounds like one of those internet horror storys that always happen to a friend of a friend of a friend of… The person that told me says it was her sister.

The sister has a pet python which stopped eating. After a while she got concerned and took it to the vet who could find nothing wrong. He wasn’t worried and explained that snakes like this can go quite some time without eating and suggested she take it back home, keep a close eye on it and if it still wasn’t eating in a week or two to bring it back in again.

So Tuesday of this week she goes back to the vet who can still find nothing wrong and asks if there has been any unusual behavour. She says no. The only thing odd was that a couple of night ago she woke up to find the snake on the bed beside her. She just picked him up and put him back in his tank. Wondering if the snake was seeking warmth he asks if it was curled up on the bed. The girl says “No, that’s what was odd. He was lying straight, up and down the bed.”

“Oh.” says the vet. “I’m afraid he’ll have to be put down.”

“Why? What’s wrong with him?” my friend’s sister asks.

“There’s nothing wrong with him.” The vet says. “He’s just starving himself in preparation for a big meal. It’s perfectly normal.”

Confused she asks why he has to be put down.

“That night, on the bed.”

“Yes?”

“He was measuring you!”

Non riuscirei neanche a definirla una favola in stile Esopo, è talmente stupida e banale che, effettiamente, funziona.

David Tyto Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.