BUFALA Il falegname di 172 anni: “La morte si è dimenticata di me”

bufala-vecchio-172-anni-site

Il 13 maggio 2016 il blog “Amorexlamusica” (dietro il dominio Blog.pianetadonna.it) pubblica un articolo dal titolo “Il falegname di 172 anni: “La morte si è dimenticata di me”” superando le 2300 condivisioni Facebook.

nonno-blog-vecchio

si chiama Giuseppe orsini ed è considerato l’uomo più vecchio del mondo. è nato, pensate un pò, nel 1842 a Roma e in questa settimana tutti ne stanno parlando.
l’uomo è un ex falegname di umili origini e non a caso è stat data questa età: si è sottoposto a una serie di esami che hanno confermato l’età.
é nato il 24/6/1842 ed è vedovo da ormai 74 anni.

Lui stesso dice: ” sono stanco di viere, ho perso il conto dei miei compleanni e ogni 24 giugno per me è un giorno di lutto. I miei pronipoti sono morti da anni. sono rimasto solo accudito da alcuni volontari della Caritas”.

L’uomo secondo i medici è in perfetta forma, con gli esami del sangue nei range. l’unico problema è uno stadio molto avanzato di osteoporosi il che è il minimo per un uomo di quell’età. e voi pensate che sia vera questa notizia?

La storia venne diffusa anche dal sito bufalaro Ilfattoquotidaino.it (con oltre 5 mila condivisioni Facebook), ma in realtà si tratta di una vecchia bufala del 2014 del Corriere del Corsaro, ma qualcuno c’è cascato comunque anche in passato come la testata giornalistica Il Mattino e l’Huffingtonpost.it, ma quest’ultimo citando un nome diverso: un indiano di nome “Mahashta Murasi”.

Mahashta fu nominato per la prima volta il 28 febbraio 2014 dal sito World News Daily Report, sito satirico americano (di cui vi invito a leggere il “Disclaimer“).

Insomma, una bufala di origine americana e ambientata in India, ma in Italia circola una versione diversa e riadattata dal 2014.

David Tyto Puente

Nato a Merida (Venezuela), vive in Italia dall'età di 7 anni. Laureato presso l'Università degli Studi di Udine, opera nel campo della comunicazione e della programmazione web.