TRUFFA Zara annuncia la vincita di un buono spesa!

truffa-whatsapp-zara

Gira sulla messaggeria istantanea Whatsapp, un messaggio che annuncia la vincita di un buono spesa di 150 Euro (o di importi ancora più alti) valido nella catena di negozi di abbigliamento Zara. Il presunto vincitore è invitato a cliccare su un link che presumibilmente conferma l’avvenuta vincita e permette di reclamare il premio.

zara

Ahimè, nessun utente di Whatsapp ha vinto! Il premio non esiste e il link porta a siti che contengono malware o questionari che richiedono una certa quantità di dati personali. Alcuni siti potrebbero anche indurre gli ignari utenti a iscriversi, con il proprio numero di cellulare, a servizi di messaggeria inutili e costosi che gonfiano indesideratamente la fattura telefonica.

Questa truffa si sta perpetrando in molti paesi del mondo dove è presente la celeberrima catena di negozi spagnola. Possiamo trovare segnalazioni in Italia come quella raffigurata nell’immagine, nel Regno Unito, in Spagna e in tanti altri paesi. Alcuni articoli riportano le dichiarazioni dei responsabili marketing di Zara che confermano che tutte queste offerte fasulle non sono assolutamente collegate con la loro azienda.

Anche la polizia postale ha diramato un avviso per allertare gli utenti.

Diffidate sempre delle email e messaggi non richiesti che comunicano una vincita. Le catene di negozi potrebbero in qualche modo offrire un buono sconto per partecipare a sondaggi, ma limitano sicuramente le vincite a un numero molto ristretto. Inviare buoni sconto di un valore così alto a un numero incontrollato di utenti non è sicuramente una promozione economicamente fattibile.

Purtroppo queste truffe si diffondono perché c’è sempre un grosso numero di utenti che abbocca all’esca. Molti utenti che cadono nella truffa si giustificano dicendo che non costa nulla provare. Questo contorto modo di pensare assicura che questo genere di truffe si diffondano per molto tempo; infatti, in molti casi, è richiesto di inviare lo stesso messaggio a un certo numero di contatti, esponendoli a cadere nel tranello oppure facendo la figura dei boccaloni. Se vi capita di ricevere un messaggio simile, cancellatelo e cercate di avvisare i vostri contatti che sta girando questa offerta fasulla, in modo che saranno meno le persone che cadranno in queste truffe.