Dennis Kuchinich, HR2977 e le scie chimiche nello spazio

Dennis-Kuchinich-scie-chimiche-spaziali

Dennis Kuchinich è un politico americano, democratico, nato nel 1946 e membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato dell’Ohio dal 1997 al 2013.
Grande ambientalista e pacifista, si è molto prodigato per il disarmo nucleare, ed è anche stato candidato presidenziale democratico per le elezioni del 2004 e 2008 in cui vinse Obama.
Proprio il suo antimilitarismo militante (passatemelo, su) lo vide promotore di un atto per la “pacificazione dello spazio“, lo Space Preservation Act of 2001, registrato al congresso come HR 2977 IH.

Il documento nell’ottobre 2001 chiedeva:

To preserve the cooperative, peaceful uses of space for the benefit of all humankind by permanently prohibiting the basing of weapons in space by the United States, and to require the President to take action to adopt and implement a world treaty banning space-based weapons.

Preservare gli usi pacifici e cooperativi dello spazio a beneficio di tutta l’umanità proibendo permanentemente l’installazione di armi nello spazio da parte degli Stati Uniti, e richiedere al Presidente di adoperarsi per adottare e implementare un trattato mondiale che vieti le armi spaziali.

Chiariamo in parole povere, lui nel 2001 voleva che tutte le armi nucleari venissero bandite, sulla terra e nello spazio, dove si parlava che potessero esserci ordigni nucleari, e se siete amanti di cinema ricorderete il bel film del 2000, Space Cowboys di e con Clint Eastwood, che trattava proprio questo argomento.

Ma che c’entrano le fantomatiche scie chimiche con lo spazio?

All’interno del documento, sotto le definizioni, troviamo che per “spazio” si intende tutto quello che c’è oltre le 60 miglia di altitudine e come “armi esotiche” questa lista:

(i) electronic, psychotronic, or information weapons;
(ii) chemtrails;
(iii) high altitude ultra low frequency weapons systems;
(iv) plasma, electromagnetic, sonic, or ultrasonic weapons;
(v) laser weapons systems;
(vi) strategic, theater, tactical, or extraterrestrial weapons; and
(vii) chemical, biological, environmental, climate, or tectonic weapons.

Sì, avete letto chemtrails ma avete letto anche le altre? Armi psicotroniche (controllo mentale), armi extraterrestri, ecc.
Ovviamente questo basta ai teorici delle scie per dire “se lo citano al congresso, allora esistono“. Primo, non basta scrivere qualsiasi scemata su un pezzo di carta e presentarla a un parlamento per renderla reale, o esisterebbero le sirene grazie a una nostra politica italiana; secondo, se avessero elencato solo armi esistenti, ora saremmo pieni di armi extraterrestri e psicotroniche, oltre che quelle tettoniche e al plasma.
Infatti il bill fu cestinato da una commissione pochi mesi dopo, ad aprile 2002 con buona pace di Kuchinich, che tra l’altro non l’aveva nemmeno letto prima di presentarlo.
Tenete presente che è ottobre 2001, nemmeno un mese dall’attacco delle Torri Gemelle, un momento un po’ concitato per gli americani. Ebbene, il nostro politico ha ricevuto questo bill da alcuni amici antimilitaristi, Alfred Webre e Carol Rosin, che però erano anche dei teorici del complotto sugli UFO e hanno approfittato per sottoporre questo documento con il secondo fine di porre una base per un loro progetto personale.

webre

Proprio quell’anno infatti, Webre e Rosin furono i fondatori e gestori del ICIS Institute For Cooperation In Space (ora chiuso) che si prefiggeva lo scopo di raccogliere fondi di ricerca per programmi di esplorazione spaziale e incontro (solo pacifico sia chiaro) con extraterrestri.

rosin

Negli anni si sono incensati non poco, autocitandosi come autori del documento:

With Dr. Carol S. Rosin and many others, [Webre] is a co-architect of the Space Preservation Act and the Space Preservation Treaty introduced to the U.S. Congress by Congressman Dennis Kucinich (D-Ohio) to ban space-based weapons.
e anche
With others, Webre is a co-architect of the Space Preservation Treaty (www.peaceinspace.org ) and the Space Preservation Act that was introduced to the U.S. Congress by Congressman Dennis Kucinich and is endorsed by over 270 NGO’s worldwide.

Dato che vengono spesso contattati, a loro avviso solo purtroppo per le scie chimiche, hanno entrambi affermato di averle messe il lista perchè “popolari” al momento della redazione del documento.
Ultimamente Webre è tornato alla ribalta con nuove teorie molto affascinanti. Pare infatti che vada dicendo di essere sotto controllo di un dipartimento della CIA che si occupa del viaggio nel tempo, ed abbia portato indietro nel tempo, nel 1971, il suo libro Exopolitics che avrebbe già cambiato la storia moderna.

Fonti: http://contrailscience.com/kucinich-chemtrails-and-hr-2977/

Nico Murdock

Nico Murdock

Nico Murdock è un personaggio inventato, un alias che serve a proteggere l'identità di un signor nessuno che è stufo di vedere il web riempito di fuffa, specie quella delle scie chimiche, che segue dal 2006.