BUFALA – cani al sicuro in aereo, mai più in stiva

Immagine

Avete immaginato una cabina di aereo stile Pasquetta? Con cani che si rotolano sulla moquette e giocano a tira – molla con una corda?

Nah.

E non c’è da credere al titolo nemmeno quando ci casca La Repubblica, poiché il testo dell’articolo è di tutt’altro avviso:

Immagine2

Infatti l’articolo recita più in là “la rivoluzione non riguarda ovviamente quelli di grossa taglia, che però si potranno spostare assistiti da personale addetto alla loro sicurezza”

Niente di diverso da ciò che fa buona parte delle compagnie, quindi (infatti l’articolo è praticamente un elenco di regole in merito agli animali domestici sugli aerei, nelle diverse compagnie). Animali di piccola taglia in cabina nel trasportino e gli altri in stiva pressurizzata, sempre all’interno di un trasportino. Tra l’altro la compagnia Delta intende usare per questa necessità il servizio Delta Cargo, già attrezzato da tempo alla spedizione di animali vivi.

Scrivere quindi “ha deciso che non trasporterà più cani in stiva ma li farà viaggiare direttamente in cabina insieme ai loro padroni” è sbagliato. I cani in stiva ci vanno eccome, se di media – grossa taglia.

 

FONTI:

(data ultima consultazione 7 Aprile 2016)

paolak

Sono un'artista studiosa di Gender studies. Credo che sia possibile aprire le menti tramite l'arte, e necessario educare le persone al pluralismo, per annullare discriminazioni e differenze di trattamento.
  • STEFANIA SARDELLA

    c è anche scritto Gli animali di piccola taglia, cani, gatti, ma anche tartarughe, pesci, uccelli e roditori, per un peso medio fissato sui 20 chili, sono ammessi a bordo e possono viaggiare in cabina con il passeggero.
    2o kg mi sembra un gran passo vanti rispetto ai 5/6 kg previsti da altre compagnie!

  • C’è scritto 20kg perchè chi ha tradotto le regole si è dimenticato di convertire le LIBBRE in chili,,,,,

    https://www.deltacargo.com/PetShipment/RestrictionsRegulations.aspx