BUFALA – Toro in lacrime si salva dal macello

Toro che piange

Questa storia struggente, che sta girando su Facebook, narra la storia di un toro che si salva dalla macellazione. Quando gli operai lo fecero entrare nel macello per procedere, il toro ha chinato la testa ed ha cominciato a piangere. La scena ha toccato il cuore degli operai increduli e del proprietario della ditta, che hanno graziato il toro e lo hanno regalato a un tempio di monaci affinché si prendessero cura dell’animale.

Ahimè! Anche questa storia strappalacrime è di fatto completamente inventata. La “notizia” è stata pubblicata dal Weekly World News nel settembre 1988. Tutte le notizie pubblicate da questo giornale sono incredibili e completamente false. Altre fonti in cui possiamo leggere la storia fanno sempre riferimento al Weekly World News. Ci siamo già occupati recentemente di una bufala che gira su Facebook e che fa riferimento ad una storia pubblicata sul Weekly World News.

Può sembrare verosimile che gli animali mostrino paura e inquietudine quando stanno per essere macellati, ma è completamente inverosimile che un bovino pianga e venga risparmiato per questo motivo. Molti mammiferi sono in grado di produrre lacrime, ma gli scienziati affermano che solo gli esseri umani producono lacrime in seguito al pianto. Se gli animali lacrimano, normalmente è per una reazione ad agenti esterni o a malattie. La foto, infatti, mostra molto probabilmente un bovino affetto da una congiuntivite.

Anche se queste storie possono sembrare interessanti, non hanno nessuna utilità in una campagna contro il consumo di carne o per promuovere diete vegetariane. La sua diffusione è, quindi, sconsigliata.