BUFALA – Un Papa Veg!

PAPA AGNELLO

Sta girando viralmente su Facebook un post con una foto che raffigura l’attuale Papa Francesco I con un agnellino sulle spalle. Il messaggio che accompagna la foto afferma che il pontefice ha esortato i fedeli a non mangiare a Pasqua agnelli e capretti perché ciò non ha alcun fondamento nella tradizione cristiana, ma è un’usanza per lo più del Vecchio Testamento.

La foto è autentica e raffigura Francesco I durante una visita alla parrocchia romana di Sant’Alfonso de’ Liguori a Roma dove era stato allestito un presepe vivente in occasione dell’ultima Epifania. Naturalmente il presunto monito non è stato pronunciato in quell’occasione.

In effetti, il Papa non ha mai pronunciato queste parole di cui non viene riportata la fonte originale in nessun post. Sul sito della LAV (Lega anti Vivisezione) viene riportata una notizia che fa riferimento al Papa, ma che ha espresso parole in difesa del creato. L’appello di sostituire il capretto e l’agnello con un menu vegetariano sembra più essere della LAV che del Papa.

Una trascrizione dell’Omelia del Santo Padre durante l’ultima domenica delle Palme è disponibile sul sito del Vaticano e, in quell’occasione, il pontefice non ha pronunciato quelle parole come afferma il post. Sicuramente il sito della LAV ha forzato un po’ il discorso del Papa e da lì è probabilmente nato l’equivoco.

Non sappiamo, in effetti, se il Papa sia favorevole o contrario a mangiare la carne di agnello o capretto in occasione della Pasqua, ma possiamo essere sicuri che durante l’Angelus dell’ultima domenica delle Palme non ha esortato gli italiani a non consumare il tradizionale agnello.

Se davvero credete in una causa, sarebbe meglio che facciate sempre riferimento a notizie reali e comprovate. Diffondere frasi e notizie di dubbia autenticità non è di aiuto per nessuno