BUFALA – L’uso delle lenti a contatto vicino ai carboni ardenti provoca cecità

lenti a contatto

Secondo il post, una giovane donna che ha fissato i carboni di un barbecue è diventata cieca perché le lenti a contatto che portava si sono fuse sugli occhi.

Comunque, l’informazione contenuta in questo stupido avviso è completamente infondata.

Alcuni anni fa, c’era una storia, che girava tra alcuni saldatori, di un operaio in un’officina che è rimasto cieco perché il bagliore della saldatrice gli aveva fuso le lenti a contatto sulle cornee. La storia si è rivelata falsa. Infatti, la storia è una vecchissima leggenda metropolitana che ha infestato le aziende del mondo dagli anni 60. In un comunicato di un’associazione di saldatori americana si evidenzia:

“Dal 1967, l’associazione americana di saldatori ha ricevuto svariati messaggi di saldatori con lenti a contatto fuse negli occhi, o per il calore dell’arco o per l’irradiazione. Nessuno di questi messaggi trovano riscontro, e nelle istruzioni per la sicurezza emesse dalla OSHA (Salute e sicurezza sul lavoro), dalla FDA e dal Consiglio nazionale di sicurezza hanno dichiarato che questi incidenti non potrebbero essere avvenuti.

L’avviso del “Barbecue” sembra essere una versione modificata della vecchia leggenda dei saldatori. Essendo una leggenda, non ha nessun riscontro. Se fissare alcuni minuti i carboni ardenti del barbecue fosse sufficiente da fondere le lenti a contatto e provocare gravi danni agli occhi, si troverebbero senza dubbio migliaia di incidenti simili documentati. Se fosse sufficiente restare vicino al calore del barbecue per fondere le lenti, allora anche i fornelli domestici e altre fonti comuni di calore avrebbero probabilmente lo stesso effetto. Comunque, non riesco a trovare nessuna notizia credibile di questo tipo di incidente. Dato che ci sono centinaia di milioni di portatori di lenti a contatto nel mondo, è molto improbabile che questi incidenti siano sfuggiti all’attenzione dei medici e della stampa. Ovviamente, se le lenti a contatto fossero così predisposte a causare cecità all’esposizione alle comuni fonti di calore, sarebbero state rimosse dal mercato da diversi anni.

Per rafforzare in maniera molto goffa le affermazioni, il post usa la foto di una giovane americana con un parassita nell’occhio, con un’altra foto di un occhio affetto da congiuntivite e altre foto che mostrano una lente a contatto e la sua applicazione.

Ci sono dei rischi potenziali associati all’uso delle lenti a contatto, ma questi rischi sono generalmente associati a possibili infezioni agli occhi o ulcere corneali e non hanno niente a che fare con le lenti fuse ai globi oculari per l’esposizione al calore. Usare lenti a contatto in modo appropriato e seguire le istruzioni di sicurezza può minimizzare i rischi

Dato che le lenti a contatto possono, in alcuni casi, aumentare i rischi per gli occhi, il loro uso sul posto di lavoro è oggetto di discussione. Comunque questi rischi potenziali non sono in nessun modo legati ai danni oculari causati dalla fusione delle lenti a contatto.

Inoltrare queste sciocchezze non fa altro che creare allarmismo e non è di nessun aiuto.

Fonte: http://www.hoax-slayer.com/melted-contact-lens-bbq.shtml