BUFALA – Musulmani profanano una statua della Madonna

atti-osceni-madonna1

Il messaggio, che fa riferimento ad una foto molto sfocata di due uomini di carnagione scura che simulano visibilmente atti osceni con una statua della Madonna, afferma che la politica di immigrazione troppo permissiva ha concesso alle persone di religione musulmana di ottenere la cittadinanza italiana e di compiere liberamente atti offensivi verso la cultura italiana e la religione cattolica. Afferma inoltre che i musulmani non mangiano carne di maiale perché sarebbe un loro simile e che non simulerebbero mai gli stessi atti osceni con una statua di Maometto.
Alla fine incita alla condivisione per far conoscere alla nazione questi due personaggi e richiama il codice penale del “Vilipendio della religione”
Esaminiamo il messaggio punto per punto:
1) I due individui raffigurati non sono musulmani naturalizzati italiani ma sono messicani di religione sconosciuta, infatti, indossano la divisa della croce rossa messicana. L’istituzione ha licenziato i due operatori in seguito alla pubblicazione della foto su Facebook
2) Non è vero ovviamente che gli islamici non mangiano carne di maiale perché è loro simile, la stessa cosa varrebbe per gli ebrei. Si tratta di retaggi molto antichi su cui non mi dilungo. Inoltre associare all’animale in senso dispregiativo tutta una comunità religiosa è molto scorretto nei confronti di chi ha rispetto per le leggi e non commette atti offensivi.
3) Le raffigurazioni di Maometto, di altri profeti e divinità sono sostanzialmente proibite nella religione islamica , se entrate in una moschea non trovate altro che maioliche, tappeti, luci e scritte di versi del corano. Questo non vuol dire che un musulmano non possa profanare figure sacre di altre religioni, c’è da dire però che anche in paesi dove la religione musulmana è prevalente, la profanazione di figure sacre di altre religioni può essere reato.
4) Il vilipendio alla religione è contemplato dal codice penale italiano come dice il messaggio ma in questo caso non è ovviamente applicabile.
In sintesi, il messaggio è un miscuglio di sciocchezze che vi sconsiglio di diffondere. L’unica cosa che farete è aumentare le divisioni già esistenti.