BUFALA – Libero accesso ai cani in tutti i bar e ristoranti

cani libero accesso

Più che una bufala, si tratta di cattiva interpretazione della legge. Come spiegano gli articoli di cui pubblico i link alla fine:
È vero che non esistono divieti di legge in generale per l’ingresso dei cani nei bar, ristoranti ecc ma è a discrezione del gestore del bar o del ristorante. È obbligatorio però che affiggano alla porta il loro divieto nel caso non gradiscano l’ingresso dei vostri amici a quattro zampe. Tale divieto deve essere autorizzato e vidimato dal Comune. Se invece il Comune pone questo divieto ed esiste un’ordinanza del sindaco che regoli queste misure allora l’ingresso dei cani sarà comunque vietato a prescindere dal gestore.
Resta invece il divieto nei supermercati e dove il cibo è notevolmente più esposto.
Non esiste divieto e non è mai esistito per i cani dei non vedenti, in questo caso è obbligatorio farli entrare.
È giusto chiarire perché molta gente potrebbe imporre ad un gestore di un ristorante l’ingresso del cane quando con un cartello autorizzato dal comune può invece impedirlo.