BUFALA – Condividete per identificare il proprietario del veicolo che trascina un vitello vivo

vitello trascinato

Il post di questa pagina spazzatura invita gli utenti a condividere la foto di un pickup che trascina un vitello legato alla parte posteriore del veicolo allo scopo di rintracciare il proprietario.

La foto è autentica e ritrae davvero un vitello morto trascinato da un veicolo con targa brasiliana. L’evento è infatti accaduto nel dicembre 2011 a Uberaba (Brasile). L’allevatore Mario José Afonso Caetano è stato arrestato con il sospetto di aver legato il vitello vivo e di averlo trascinato lungo l’autostrada. L’uomo ha successivamente dichiarato di aver legato il vitello morto per una malattia perché temeva di contaminare il cassone del pickup. Si sarebbe sbarazzato del cadavere qualche chilometro più avanti della sua fattoria ma si era ricordato che aveva un appuntamento urgente, così ha dimenticato il vitello morto legato al pick-up. Ha dichiarato anche che non avrebbe mai commesso una crudeltà del genere.

L’uomo è stato successivamente rilasciato in attesa di esami per sapere se il vitello era effettivamente morto prima del trascinamento. Non si conoscono ulteriori sviluppi.

Quindi, visto che l’uomo è già stato identificato da più di un anno e non è vero che è scappato e non si sa dove sia, “far girare” ancora questa foto serve solo ad aiutare le pagine spazzatura ad accumulare condivisioni. Non cadete nelle trappole di questi sciacalli, il loro unico scopo è ammucchiare condivisioni prendendo in giro la gente.