BUFALA – Arco giapponese indistruttibile

japanese-arch-arco-giapponese

Questo messaggio, che sta circolando per email e social network, afferma che le due fotografie scattate a molti anni una dall’altra, mostrano la sopravvivenza miracolosa di un arco nella città giapponese di Nagasaki. Secondo il messaggio, la prima fotografia mostra l’arco ancora in piedi dopo che la città era stata quasi completamente distrutta dall’esplosione della bomba atomica del 1945 mentre la seconda fotografia mostra lo stesso arco, ancora in piedi, dopo che Nagasaki era stata devastata dal terremoto e tsunami del 2011.
Le fotografie in sé sono autentiche ma, di fatto, non raffigurano lo stesso arco e nemmeno la stessa città.
Il tipo di struttura che il messaggio descrive come arco è effettivamente un torii che è una porta tradizionale giapponese che si trova più comunemente all’entrata o talvolta dentro un tempio Shinto.
La prima fotografia raffigura davvero un torii a Nagasaki dopo che una bomba atomica fu lanciata sulla città il 9 agosto 1945. La stessa fotografia compare su numerosi siti web di storia che parlano del bombardamento. La fotografia fu scattata da un fotografo dell’esercito Yosuke Yamahata che cominciò a documentare la distruzione della città il 10 agosto 1945, un giorno dopo che la bomba fu lanciata.
Tuttavia, la seconda fotografia non raffigura il torii di Nagasaki, ma invece un altro torii davanti al tempio Kozuchi nella città di Otsuchi, prefettura di Iwate, Giappone. Otsuchi è stata davvero devastata dal terremoto e dallo tsunami che ha colpito il Giappone nel marzo 2011.
Nagasaki è situata a circa 1300 km da Otsuchi. Nagasaki non è stata colpita direttamente dal terremoto e dallo tsunami del marzo 2011.
Fonte: http://www.hoax-slayer.com/nagasaki-arch-hoax.shtml