BUFALA – Altro orfano in cerca di un abbraccio

La didascalia della foto afferma che il bambino raffigurato ha perso la madre durante la guerra dell’Iraq. Per starle vicino ha disegnato la sua figura sul pavimento.
Non è una novità, già immagini simili girano.
La foto fa parte di un annuncio di MBC Iraq che denuncia la grande quantità di orfani che la guerra ha generato e che molti di essi si trovano senza fissa dimora. Non ci sono prove concrete che il bambino attore del video sia davvero orfano.
Comunque tralasciando la foto “adattata”, la denuncia che molti bambini sono rimasti orfani è purtroppo vera ed è riportata qui. Il numero di bambini orfani in Iraq che sono senza fissa dimora è spaventoso, si parla di 500.000 contro i 4.500.000 totali
Quindi la foto è ingannevole, ma è stata usata in modo corretto nel video per denunciare una condizione reale. Se si riportassero le notizie originali, magari accompagnate da un’iniziativa di aiuti reali, i post di Facebook guadagnerebbero valore. Può darsi anche che questo bambino sia orfano e senza fissa dimora ma come lui ce ne sono almeno 500.000 e il post non fa nessuno sforzo per precisarlo.