BUFALA – Albumi d’uovo contro le bruciature

Secondo questo messaggio di larga diffusione, le uova sono una “cura miracolosa” per le bruciature e gli albumi dovrebbero essere applicati come trattamento di primo soccorso qualora si verifichi una lesione da bruciatura. Il messaggio descrive due casi (senza supporto e senza riferimento) di lesioni da bruciatura in cui le uova sono state usate come trattamento immediato con i presunti risultati miracolosi. Il messaggio afferma che ai pompieri, durante il corso di formazione, viene insegnato l’uso degli albumi d’uovo per il trattamento delle bruciature. Afferma, successivamente, che applicando l’albume d’uovo può effettivamente rigenerare la pelle bruciata e quindi eliminare le cicatrici.
Comunque, le affermazioni del messaggio sono altamente inaccurate e fuorvianti. L’uso dell’albume d’uovo non è raccomandato dai medici come un trattamento efficiente delle bruciature e potrebbe essere nocivo per la vittima. Inoltre, nessun esperto competente è propenso ad insegnare ai pompieri l’uso dell’albume d’uovo come trattamento e non è una parte principale della loro formazione come spiega il messaggio. E ancora, l’albume d’uovo non rigenererà miracolosamente la pelle bruciata come afferma il messaggio.
Durante la ricerca su questo articolo, è stata contattata la Dottoressa Leila Cuttle, una ricercatrice del Centro ricerche per traumi e bruciature infantili al Royal Children’s Hospital di Brisbane, Queensland, Australia. La dottoressa Cuttle replicò alle domande con la seguente dichiarazione:

“Il trattamento di primo soccorso per le bruciature è un’area infestata da miti e rimedi domestici! Scommetto che molti di questi rimedi sono rimasti semplicemente perché, applicando qualsiasi cosa su una bruciatura (che la copre e previene la sua esposizione all’aria), la rende meno dolorosa, e così la gente crede che sia efficace. Tuttavia, abbiamo dimostrato che l’acqua corrente fredda (dal rubinetto e non gelata), applicata per 20 minuti migliorerà in modo significativo la cura della ferita e ridurrà le cicatrici. Questa è l’UNICA pratica che la gente dovrebbe usare come primo soccorso.
Ci sono un paio di asserzioni completamente errate nel messaggio:
1) Ai pompieri apprendisti NON si insegna a trattare le bruciature con gli albumi d’uovo
2) Una bruciatura NON si rigenera se applicate gli albumi d’uovo
Ai pompieri ed ai paramedici si insegna ad usare acqua corrente fredda per 20 minuti e successivamente a coprire la bruciatura con un panno pulito o con una pellicola trasparente.
Non c’è al momento nessun trattamento che rigenererà la pelle perfettamente. Se una bruciatura è profonda e di grosso spessore, lascerà sempre la cicatrice, non c’è nulla che possiamo fare per il momento. Ma 20 minuti sotto l’acqua corrente fredda migliorerà in modo significativo la velocità di guarigione e ridurrà le cicatrici. Altri trattamenti come ghiaccio (e albumi d’uovo) non migliorano la guarigione e non dovrebbero essere usati.
Abbiamo sviluppato alcuni opuscoli per far conoscere alla gente cosa dovrebbe fare e ho allegato un poster e una brochure a questa email che stiamo ampiamente diffondendo. Abbiamo elaborato anche un sito web con più informazioni.
Grazie ancora per aiutarmi a sfatare alcuni di questi miti associati al trattamento delle bruciature!”

Il consiglio della dottoressa Cuttle è ribadito da altre autorità mediche e sanitarie mondiali. In questo articolo sul primo soccorso per le bruciature, la Clinica Mayo rinomata a livello mondiale dichiara:

“Non applicate albumi d’uovo, burro o unguenti sulle bruciature. Potrebbe provocare infezioni.”

Il sito web dell’Istituto Nazionale Americano della Salute MedlinePlus dichiara:

“Non applicate unguenti, burro, ghiaccio, medicazioni, creme, oli spray, o qualsiasi rimedio domestico su una grave bruciatura.”

E in un articolo di DenverChannel che discute questo ed altri falsi trattamenti relazionati con il cibo, il Dr. Mc Callister spiega che “non è una buona idea applicare qualsiasi tipo di cibo sulla bruciatura”, incluso gli albumi d’uovo perché può incrementare il rischio di infezione.
E ancora, uno studio esteso dei trattamenti domestici di primo soccorso che includono l’uso di uova crude e una serie di altre sostanze date a 147 pazienti in Nigeria, ha riscontrato un’incidenza significativamente più alta di infezioni tra i pazienti con bruciature che si erano applicati varie sostanze alle loro ferite, rispetto a quelli che non si erano applicati nulla.
Infatti, nessuno specialista medico credibile raccomanda l’applicazione di albumi d’uovo come trattamento delle bruciature. Come dichiarato dalla dottoressa Cuttle, il più efficace e raccomandato trattamento di primo soccorso per le bruciature è l’applicazione di acqua fredda corrente per 20 minuti. NON applicate nessuna altra sostanza.
Diffondere questa informazione sulla salute falsa può indurre le persone ad usare un trattamento di primo soccorso per le bruciature che non è solo inefficace, ma può effettivamente peggiorare la prognosi. Se ricevete questo messaggio fuorviante, per favore non lo inoltrate ad altri. E per favore fate sapere al mittente che le affermazioni del messaggio sono inesatte.
Fonti: http://www.hoax-slayer.com/eggs-burn-treatment.shtml
http://www.snopes.com/medical/homecure/eggwhite.asp
http://urbanlegends.about.com/od/medical/a/Egg-Whites-For-Burns.htm