BUFALA – Salvate quei cuccioli di golden retriever!

golden retriever

La richiesta originariamente era autentica, ma ormai è da più di 10 anni obsoleta. Paolo Attivissimo fa un’analisi molto chiara. Il problema di questi appelli è porre sempre una data, senza una datazione non si sa mai quanto vecchio può essere. Ci sono pagine ed utenti che continuano ad inoltrare all’infinito questo appello senza neanche preoccuparsi una settimana dopo di verificare se i cuccioli sono stati dati in adozione. C’è anche un particolare: la minaccia che incombeva sui cuccioli è molto probabilmente falsa. A meno che non si agisca al di fuori della legge, nessun veterinario può sopprimere animali sani. Anche se i proprietari avessero avuto queste intenzioni malvagie non credo che avrebbero potuto fare dichiarazioni simili da mettere in un avviso a larga diffusione.