BUFALA – Gattini in pasto ai serpenti

269673_475593385847883_1445010605_n

Il messaggio è falso e infondato. Mandare un avviso accusatorio di questo genere è sempre inutile, perché se si hanno prove si può fare denuncia alle forze dell’ordine invece di far girare un avviso scritto con i piedi su Facebook che metterebbe in allerta la persona accusata. Se, invece, non ci sono prove si può ricevere una denuncia per diffamazione. Quindi in entrambi i casi pubblicare un avviso su Facebook è sbagliatissimo. In questo caso, la Enpa di Bologna ha pubblicato il 30 aprile 2013 una smentita. Alcune pagine anche dopo aver preso atto della smentita hanno scelto di non rimuovere l’avviso che continua a circolare senza sosta. Il desiderio di condivisioni è superiore al rischio di denuncia. Se vedete questo messaggio o uno simile NON inoltratelo, se avete dei dubbi soprattutto rischiate di accusare ingiustamente delle persone innocenti. Per denunciare i reati ricorrete alle forze dell’ordine, non a Facebook, tutto ciò che creerete diffondendo un avviso accusatorio è un gran pollaio!